YOGURT FATTO IN CASA CON LA YOGURTIERA

PASSIONE YOGURT

Amanti della buona tavola, non potete rinunciare allo yogurt fatto in casa! 

  • Genuino
  • Fresco
  • Denso come piace a voi
  • Personalizzabile in infiniti gusti
  • Economico
  • Facilissimo da preparare
  • Dura fino a 8/10 giorni

Io ero un po’ scettica, ma è stato una rivelazione! Infatti mia madre ne è entusiasta.

Lei è una gran consumatrice di yogurt. E siccome ormai fa tutto in casa (pane, pizza, salsa, conserve..) perché la qualità del cibo è nettamente migliore, ha colto l’occasione di un’offerta limitata che aveva trovato tempo fa sulla Yogurtiera Girmi JC71.

Questo prodotto consente di preparare 7 vasetti di yogurt per volta. I vasetti di vetro, con il loro coperchio per la conservazione in frigo, sono compresi nella confezione, e hanno una capacità di 150 ml ciascuno.

La yogurtiera funziona elettricamente, e i vasetti ricevono il calore direttamente dalla base, che mantiene una temperatura costante di 40˚C.

È di facile manutenzione e si pulisce molto facilmente.

Per preparare lo yogurt sono necessarie minimo 6 ore, fino ad un massimo di 12 ore. Questa differenza di tempo la stabilite voi in base alla densità che volete ottenere. Più ore lasciate fermentare lo yogurt, e più sarà denso.

Mentre la yogurtiera è in funzione voi potete tranquillamente dedicarvi ad altro perché non è necessaria una costante supervisione.

Quando raggiunge le 12 ore di fermentazione si spegne automaticamente. Se volete interromperla prima dovete staccare voi la spina.

Dopo vari tentativi, mia madre ha trovato la “combinazione” che piace a lei, con la quale ottiene uno yogurt molto denso e compatto, come potete vedere in foto!

Anche in base alle materie prime che comprate ottenete uno yogurt più o meno denso.

 

COME PREPARARE LO YOGURT

Ingredienti per 7 vasetti:

  • 1 litro di latte fresco intero “Granarolo”
  • 1 vasetto di yogurt bianco “Granarolo” (a temperatura ambiente)
  • 5/6 cucchiai di zucchero

Cosa vi serve:


Procedimento:  

  1. Scaldate il latte col pentolino fino alla temperatura di 37˚C, controllate col termometro (è importante non superare i 40˚C).
  2. Spegnete il fuoco e aggiungete lo yogurt che deve essere a temperatura ambiente altrimenti abbassa troppo la temperatura del latte (è sufficiente metterlo fuori dal frigo un’ora prima). 
  3. Unite anche lo zucchero e mescolate bene con un frustino.
  4. Mettete lo yogurt nei vasetti. Non copriteli con i loro coperchi (quelli servono per la conservazione in frigo). Inserite i vasetti nella base della yogurtiera e chiudete con il coperchio. Accendete e lasciate fermentare lo yogurt fino alla consistenza desiderata. Con 8 ore ottenete uno yogurt mediamente denso. Con 12 ore invece sarà compatto.

Conservate i vasetti in frigo con i loro coperchi, e prima di consumarli aspettate almeno due ore, perché al termine della fermentazione lo yogurt è tiepido.

A questo punto potete personalizzare con frutta fresca, marmellata, frutta secca, cereali, scaglie di cioccolato… Sbizzarritevi!

 

MARMELLATA VELOCE ALLE FRAGOLE

Ingredienti:

  • 500 di Fragole
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiaini di Maizena
  • Qualche goccia di succo di limone, se vi piace

Cosa vi serve:

  • Un pentolino

Procedimento:

  1. Pulite e tagliate a pezzetti le fragole.
  2. Mettetele in un pentolino insieme allo zucchero, portatele a bollore e lasciate cuocere 5 minuti.
  3. Sciogliete la maizena in una tazzina con un po’ di acqua, e unite alle fragole. Cuocete altri 6 minuti e spegnete il fuoco. Lasciate raffreddare e la marmellata è pronta per arricchire il vostro yogurt!

Risparmia e gusta!

Add Comment