FARFALLETTE AL SALMONE

Se non volete o non potete usare la panna, provate a sostituirla con della Philadelphia “allungata” con acqua di cottura della pasta.

A seconda delle vostre esigenze, trovate la Philadelphia senza lattosio, o anche quella con pochi grassi.

Io ho fatto spesso così per l’intolleranza al lattosio, e mi sono trovata benissimo.

Per un risultato ottimale, frullo la philadelphia con acqua di cottura e una parte del condimento di salmone, così ottengo una cremina rosa buonissima da unire al resto del condimento, e sarà perfetto per mantecare la pasta.

 

Ingredienti per 2 persone:

  • Farfallette (o la pasta che più vi piace)
  • 150 gr circa di Salmone affumicato
  • 300 ml di panna da cucina
  • 2 cucchiai di pelati
  • Brandy q.b.
  • cipolla
  • olio, sale, pepe q.b.

Cosa vi serve:

  • 1 pentola
  • 1 padella

Procedimento: 

  1. Soffriggete dolcemente la cipolla tritata. Aggiungete il salmone a pezzettini e lasciate colorire 1 minuto.
  2. Unite 2 cucchiai di pelati (per colorare ed insaporire) e lasciate addensare 2 minuti.
  3. Sfumate con una spruzzata di Brandy.

4. Mettete la panna, fate scaldare un attimo e arricchite con pepe e prezzemolo. Non è necessario aggiungere sale, ma fate voi.

5. Versate la pasta sul condimento, spadellate un minuto e aggiungete un pochino di acqua di cottura se è necessario. Servite, se vi piace, con un’altra spolverata di pepe e prezzemolo.

Risparmia e gusta!

Tratto da “Mamma in Cucina”

Add Comment