SPAGHETTI AGLIO OLIO E PEPERONCINO

UN PIATTO POVERO CHE PUÒ DARE MOLTA SODDISFAZIONE

Gli Spaghetti Aglio Olio e Peperoncino sono un primo facile, veloce, leggero e gustoso!

Per la videoricetta cliccate l’immagine qui sotto:

spaghetti aglio olio e peperoncino link per video

Altrimenti continuate a leggere la spiegazione scritta corredata di foto a cui ho dedicato questa pagina.

Questo è un piatto fatto di pochi ingredienti semplici, ma molto saporiti.

Mi raccomando, che l’olio sia buono!! Un Extravergine d’Oliva DOC, magari 100% italiano. Quello siciliano (si trova in quasi tutti i supermercati) secondo me è il più adatto, perché ha un sapore deciso e corposo.

Considerando che il condimento è principalmente fatto di Olio, bisogna metterne una generosa quantità in padella per mantenere gli spaghetti umidi e saporiti.

E l’acqua di cottura, che aggiungerete durante la rosolatura, “alleggerirà” la pasta evitando che risulti troppo unta.

Se avete il peperoncino fresco è ancora meglio! Ma va benissimo anche quello secco frantumato.

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 gr circa di pasta (spaghettoni o bavette sono perfette)
  • Olio, Sale, Aglio, Peperoncino e Prezzemolo a piacere

Cosa vi serve:

  • Una pentola
  • Una padella antiaderente

Procedimento:

Spaghetti aglio olio e peperoncino passaggi 1 2 3

  1. Mettete a cuocere la pasta in acqua bollente, e intanto soffriggete dolcemente l’aglio (io tolgo il germoglio interno) insieme al peperoncino. Quando l’aglio si è dorato spegnete il fuoco.
  2. Appena la pasta è cotta al dente, riaccendete il fuoco sotto la padella a fiamma vivace. Scolate la pasta (tenendo da parte un po’ d’acqua di cottura), trasferitela in padella e fatela rosolare per bene.
  3. Unite acqua di cottura se necessario (e di solito lo è, altrimenti viene troppo asciutta), spadellate 2/3 minuti e completate con un trito di prezzemolo. Eliminate l’aglio e servite.

Spaghetti aglio olio e peperoncino presentazione

Questa foto l’ho scattata un giorno che avevo anche il peperoncino fresco. Ma il procedimento è lo stesso!

Dopo un primo così leggero e saporito, potreste servire un buon piatto di “Nasello con i Pomodorini”! Altrettanto facile e buono.

Risparmia e Gusta!

Torna all’Home Page

Add Comment